BLOG

Arte e Letteratura

SUONANO LE CAMPANE Avete sentito suonare il tintinnabulum? Gli antichi romani sicuramente hanno sentito questo sonaglio composto da più campanelle legate ad un’unica struttura che, azionato dal vento, aveva il compito di allontanare il malocchio e portare fortuna e prosperità. Già in Grecia conoscevano il còdon, secondo l’accezione metaforica,  segnalava l’analogia con il fiore di …

Dante Alighieri

DANTEDì 2022 Il 25 marzo di ogni anno ricorre il Dantedì, cioè la Giornata nazionale in cui si celebra il Sommo Poeta: molti ritengono che proprio in quella data del 1300 Dante abbia iniziato il viaggio narrato nella Divina Commedia. In occasione del Dantedì 2022 ci occuperemo dei vari riferimenti che il poeta fa sul …

Turismo

IN GIRO PER I FARI … “S’imbracciò lo scudo, che immenso e saldo di lontan splendea come luna, o qual foco ai naviganti sovr’alta apparso solitaria cima, quando lontani da’ lor cari il vento li travaglia nel mar: tale dal bello e vario scudo dell’eroe saliva all’etra lo splendor”.   Dal libro XIX dell’Illiade in …

Festività

FESTA DEGLI INNAMORATI 14 febbraio – San Valentino – Festa degli Innamorati. Paolo e Francesca sono due amanti che, pur essendo entrati a far parte dell’immaginario popolare sentimentale, sono stati condannati da Dante all’Inferno nel Canto V e posti nel cerchio dei lussuriosi. https://youtu.be/1rSIxdojxR8 La storia si svolge nel castello di Gradara, in provincia di …

Personalità

GIOVANNI FALCONE … per non dimenticare! L’anno 1992 fu contrassegnato da due stragi: il 23 maggio  fu  ucciso da Cosa nostra il magistrato Giovanni Falcone insieme alla moglie Francesca Morvillo e ai tre uomini della scorta: Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani (strage di Capaci), e il 19 luglio il suo collega Paolo Borsellino, …

Enogastronomia

ELISIR DI LUNGA VITA O D’AMORE? Nella mitologia greca elìsio era il luogo di beatitudine destinato al soggiorno delle anime degli eroi e dei saggi dopo la morte. Gli alchimisti chiamavano elisir quella sostanza che doveva trasformare i metalli vili in oro,  essa poteva essere solida, in polvere o liquida. La stessa sostanza, sotto forma …

Lingua e Tradizioni

SAN GENNARO San Gennaro per i napoletani è un’icona, un mito e una leggenda, sì una leggenda vivente. Si presume che San Gennaro sia nato il 21 aprile del 272, ma non si sa con certezza il luogo: Napoli oppure  Benevento, di cui è stato vescovo. Non si hanno neanche dati biografici di questo martire, …

Luoghi

ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI Parlare di “accademia” ci riporta a quella fondata da Platone nel 387 a.C., e parlare di “lince” ci fa subito pensare a quel felino dotato di una vista molto sensibile in condizioni di scarsa luminosità. L’abbinamento del concetto di “accademia”, intesa come associazione permanente di studiosi,  al nome della “lince”, felino …